Introduzione

PagaOnline è uno strumento che permette a cittadini, imprese e altri soggetti del Lazio di effettuare pagamenti nei confronti della Regione Lazio attraverso strumenti elettronici. PagaOnline si interfaccia con la piattaforma tecnologica Pago PA, messa a disposizione dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID).

Il portale PagaOnline, consente di scegliere il prestatore di servizio di pagamento sulla base delle condizioni di servizio offerte.

Tramite PagaOnline, è possibile effettuare i pagamenti delle prestazioni sanitarie prenotate con il ReCUP.

Come si accede

Il sistema permette di trovare le informazioni sul pagamento inserendo il codice pagamento (IUV) rilasciato all’atto della prenotazione e il codice fiscale del beneficiario della prestazione. Con queste due informazioni si può individuare la posizione debitoria e predisporre il pagamento.

Come si opera nella sezione non autenticata

La sezione "Pagamento" consente di effettuare il pagamento di una prestazione sanitaria precedentemente prenotata.
Si accede al pagamento tramite il codice di pagamento (IUV) composto da 15 cifre e il codice fiscale dell'assistito.
È possibile effettuare anche il pagamento di più prestazioni in un'unica transazione utilizzando le funzionalità del "carrello".

Al termine dell'operazione, il sistema invierà una mail alla casella di posta elettronica, indicata in fase di pagamento, che conterrà il link da cui sarà possibile scaricare la quietanza di pagamento.

La sezione "Pagamenti effettuati" consente di verificare i dati di dettaglio dei pagamenti effettuati sul sistema "PagaOnline" e permette di scaricare le ricevute di pagamento.
Per accedere è necessario utilizzare il codice di transazione, notificato dal sistema via mail in fase di pagamento e il codice fiscale dell'assistito.

Per effettuare il pagamento, si possono usare indistintamente carte di credito e carte di debito (carte ricaricabili). Qualora il pagamento non andasse a buon fine, il sistema permetterà di effettuare un nuovo tentativo dopo 15 minuti.

Come si opera nella sezione autenticata

La sezione "Pagamento" consente di effettuare il pagamento di una prestazione sanitaria prenotata.
Si accede al pagamento tramite il codice di pagamento (IUV) composto da 15 cifre e il codice fiscale dell'assistito.
È possibile effettuare anche il pagamento di più prestazioni in un'unica transazione utilizzando le funzionalità del "carrello".

FAQ

Questa sezione contiene la lista delle domande più comuni che vengono rivolte al servizio clienti.

Q1: Quali sono le modalità di pagamento che posso utilizzare?

Le modalità di pagamento utilizzabili sono Carta di Credito e pagamento diretto su Conto Corrente, se previsto dal Prestatore di Servizio di Pagamento (PSP) (pagamento in tempo reale AGID modello 1 http://www.agid.gov.it/agenda-digitale/pubblica-amministrazione/pagamenti-elettronici/domande-frequenti-faq).


Q2: Che tipo di prestazioni sanitarie si possono pagare con PagaOnline?

Su portale PagaOnLine è possibile pagare le prestazioni sanitarie prenotate attraverso il ReCUP erogate sia in regime Servizio Sanitario Nazionale, sia in regime Attività Libero Professionale Intramoenia (ALPI).


Q3: Che codici devo inserire per pagare una prestazione sanitaria?

Per effettuare il pagamento della prestazione sanitaria è necessario inserire il codice fiscale dell'intestatario della prestazione sanitaria e il Codice di pagamento (IUV) di 15 cifre associato alla stessa, che viene rilasciato all'atto della prenotazione dal Centro Unico di Prenotazione Regionale (ReCUP). Il codice IUV permette al sistema di reperire le informazioni inerenti il debito contratto all'atto della prenotazione della prestazione sanitaria.


Q4: Posso effettuare più di un pagamento con una singola transazione?

È possibile effettuare più di un pagamento con una singola transazione bancaria, utilizzando il carrello. Quando si seleziona una prestazione da pagare è possibile cliccare sul link "Aggiungi a carrello". Una volta composto il carrello è possibile pagare tutte le posizioni in esso contenute con una singola transazione scegliendo il sistema di pagamento preferito.


Q5: Posso effettuare il pagamento di una prestazione sanitaria a nome di un'altra persona?

Si, è possibile effettuare il pagamento di una prestazione sanitaria intestata ad un'altra persona. Per effettuare il pagamento sarà necessario inserire il codice fiscale dell'intestatario della prenotazione e il relativo codice di pagamento (IUV) che viene rilasciato all'atto della prenotazione dal Centro Unico di Prenotazione Regionale (ReCUP).


Q6: È obbligatorio inserire l'indirizzo e-mail? A cosa serve? Che indirizzo e-mail devo inserire?

È obbligatorio inserire un indirizzo e-mail sicuro, conosciuto e accessibile al quale ricevere i riferimenti utili a scaricare la quietanza del pagamento effettuato ove sono riportati i dettagli del pagamento e della prestazione sanitaria.


Q7: Cosa sono i Prestatori di Servizio di Pagamento PSP?

I PSP sono intermediari economici che si occupano di gestire il transito via internet del denaro necessario ad effettuare il pagamento. Il cittadino può scegliere il canale di pagamento che ritiene più idoneo o conveniente dopo aver vagliato le commissioni applicate per effettuare la transazione. Non è necessario scegliere la propria banca o istituto di credito. Il sistema prima di effettuare il pagamento elenca tutti i PSP disponibili e le condizioni economiche (commissioni) applicate. Generalmente il valore della commissione varia in funzione dell'importo della transazione (es. commissione di €0,75 fino a importi pagati di 200€; commissione di €1,20 per importi pagati superiori a 200€).


Q8: Perchè mi compare una lista di operatori per il pagamento?

Come previsto dalla piattaforma dei pagamenti PagoPA di AGiD, l'utente può scegliere il Prestatore dei Servizi di Pagamento (PSP) che ritiene più opportuno. Ogni PSP applica le proprie condizioni economiche e di servizio. L'ordinamento dei PSP presentati dal sistema cambia ogni volta che si accede al servizio di pagamento al fine di incoraggiare l'utente a ponderare nuovamente le condizioni offerte da ogni PSP. È presente sul sistema una funzione di ricerca per selezionare più velocemente il PSP preferito.


Q9: Il portale mi dice "La posizione non è pagabile"

Nel caso in cui sul portale venga visualizzato il messaggio "La posizione non è pagabile", significa che il sistema non riesce a trovare la prestazione da pagare. Dopo aver ricontrollato la correttezza del codice fiscale e del codice di pagamento (IUV) comunicato in fase di prenotazione, qualora compaia ancora il messaggio "La posizione non è pagabile" contattare il servizio di assistenza. Se l'importo della prestazione da pagare Ŕ pari a zero, il sistema non permette di pagarla.


Q10: Ho effettuato un pagamento non riuscito e ora non riesco più a pagare

Il sistema, qualora sia stato effettuato un tentativo di pagamento nei 15 minuti precedenti, non permette di effettuare ulteriori tentativi di pagamento, in quanto per chiudere effettivamente la transazione, anche con esito negativo, è necessario attendere fino a 15 minuti.


Q11: Perchè la transazione di pagamento non si è conclusa positivamente?

Qualora i Prestatori di Servizio di Pagamento (PSP) diano esito negativo alla transazione, il sistema non è in grado di capire i motivi del fallimento del pagamento. Per prima cosa verificare con il proprio Istituto di Credito se la carta utilizzata ha la disponibilità economica necessaria, eventualmente effettuare un ulteriore tentativo di pagamento.


Q12: Non riesco a concludere il pagamento della prestazione sanitaria, posso recarmi alla cassa del ReCUP e pagarla presso la ASL o Azienda Ospedaliera?

Si, il portale non sostituisce i vecchi canali di pagamento. Qualora la prestazione sanitaria non risulti pagata è possibile evaderla presso gli appositi sportelli della struttura che eroga la prestazione sanitaria o presso le ricevitorie Sisal se previsto dalla ASL o Azienda Ospedaliera. In quest'ultimo caso è necessario comunicare il codice di pagamento Sisal riportato sul promemoria della prenotazione (NB: il codice di pagamento Sisal è diverso dal codice di pagamento PagaOnline).


Q13: Ho effettuato un pagamento, come verifico l'esito del pagamento e stampo la ricevuta?

La sezione "Pagamenti effettuati" consente di verificare i dati di dettaglio dei pagamenti effettuati sul sistema "PagaOnline" e consente di scaricare le ricevute di pagamento in formato pdf. Per accedere è necessario utilizzare il codice fiscale dell'assistito abbinato al codice di transazione, notificato dal sistema via mail al termine del pagamento. È necessario indicare un indirizzo e-mail valido all'atto del pagamento, per ricevere la notifica della disponibilità della ricevuta.


Q14: Dopo quanto tempo mi arriverà la e-mail per scaricare la ricevuta?

La ricevuta viene generata dal sistema al termine della procedura di pagamento o dopo pochi minuti. È necessario indicare un indirizzo e-mail valido all'atto del pagamento, per ricevere la notifica della disponibilità della ricevuta da scaricare nella sezione "Pagamenti effettuati". La mail, contiene il link che permette di scaricare direttamente la ricevuta. Tale link per alcuni provider di posta elettronica viene considerato spam, quindi pu˛ capitare che il provider sposti la mail nella apposita cartella di spam.


Q15: Cosa significa "Opposizione invio dati al 730 precompilato"

In ottemperanza alla normativa vigente in materia di Privacy (art. 3 d.m. 31/07/2015 e dell?art. 7 comma 4 d.lgs. n.196/2003 e ss.mm.ii.), è possibile esprimere la propria opposizione all'invio automatico dei dati del pagamento della prestazione sanitaria all'agenzia delle entrate per la produzione del 730 precompilato. Qualora nel carrello siano state inserite più prestazioni sanitarie, è possibile esprimere la propria opposizione all'invio dei dati per ogni singola prestazione sanitaria.


Q16: Che cosa sono i cookie?

I cookies sono file di testo che contengono pacchetti di informazioni che vengono memorizzati sul computer o sul dispositivo mobile dell'utente tutte le volte che questo visita un sito online attraverso un browser. Ad ogni successiva visita il browser invia questi cookies al sito web che li ha originati. I cookies permettono ai siti di ricordare alcune informazioni per permetterti di navigare online in modo semplice e veloce.


Q17: Come accedere alla sezione riservata del portale?

Per accedere all’area riservata, clicca sul “ACCEDI”, in alto a destra nella home page, inserisci, nella pagina di autenticazione, il tuo codice fiscale e la password e clicca su “ottieni codice usa e getta”. Il codice usa e getta, o “codice OTP (ONE TIME PASSWORD)”, sarà inviato con un messaggio SMS al numero di cellulare comunicato in fase di registrazione. Inserisci tale codice nella maschera e clicca su “Login”, accederai alla home page. Se non possiedi le credenziali di accesso, è necessario effettuare la procedura di Registrazione cliccando sul “LINK REGISTRATI” in basso a destra nella pagina di autenticazione.


Q18: Cosa posso fare nella sezione Posizione Debitoria?

La Posizione Debitoria è una sezione dell’area autenticata che mostra il riepilogo di tutte le pendenze di Regione Lazio a Tuo carico: sia quelle da pagare che quelle pagate. Puoi applicare dei filtri ad hoc per evidenziare le pendenze elencate. I filtri possono essere applicati per “stato”, per “ente” o per tipo di “tributo”. E’ possibile anche effettuare una ricerca avanzata per “data di pagamento”, “IUV” o “anno solare”. Nella lista così ottenuta verranno elencati tutti i pagamenti. Cliccando su “Dettaglio” di un pagamento effettuato, evidenziato con lo stato “Pagato”, si aprirà un’altra pagina da cui sarà possibile scaricare la ricevuta; se invece si seleziona una posizione ancora aperta, e che ha lo stato “Da Pagare”, si aprirà un’altra pagina in cui sarà possibile effettuare il pagamento cliccando sul tasto “Aggiungi al carrello”.


Q19: Cosa posso fare nella sezione pagamenti effettuati?

Nella sezione Pagamenti Effettuati, sono elencati i pagamenti che hai effettuato nella sezione autenticata (dunque non saranno visibili i pagamenti fatti dall’area pubblica del portale o quelli fatti direttamente presso la cassa dell’azienda sanitaria) Tale funzionalità consente di ricercare le transazioni andate a buon fine applicando dei filtri specifici: “Data pagamento”, “Codice transizione”; inoltre con la “Ricerca avanzata”, sono disponibili altri specifici filtri quali: “Ente” “Tributo”, “Codice pagamento (IUV)” e “PSP”. Infine è importante notare che i pagamenti effettuati dall’area pubblica del portale sono rintracciarli solo dalla posizione debitoria (Q18).


Q20: Cosa posso fare una volta autenticato nella sezione pagamento?

Nella sezione Pagamento è possibile effettuare pagamenti per codice fiscale diverso dal proprio. Ad esempio qualora si voglia effettuare un pagamento per un figlio o un genitore, nella sezione Pagamento si può inserire un codice fiscale diverso dal codice fiscale usato per accedere alla sezione autenticata.


Q21: Nella sezione autenticata trovo pendenze che ritengo di non pagare, cosa fare?

Se il portale mostra una pendenza che ritieni non dovuta, poiché il sistema non può effettuare automaticamente la cancellazione di tale pendenza, è necessario recarsi presso l’ente competente, con la necessaria documentazione, per chiedere di annullare tale posizione debitoria.


Q22: Cos’è Art Bonus?

Art Bonus permette di valorizzare il Patrimonio storico-artistico dell’Italia. Nella Regione Lazio questa iniziativa permette ai cittadini di sostenere una selezione di beni culturali e di strumenti che consentono il recupero e la promozione del proprio patrimonio storico-artistico. La donazione può godere di benefici fiscali che sono meglio esplicitati al seguente indirizzo http://www.regione.lazio.it/rl/artbonus/il-progetto/


Informativa per il trattamento dei dati personali comuni e sensibili ai sensi dell'art. 13 , d.lgs. n. 196/2003.

La presente informativa descrive le modalità di gestione del portale “PagaOnline” della Regione Lazio in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti, identificati o identificabili, che lo consultano e che interagiscono con esso e con i servizi web accessibili per via telematica. L’informativa è resa ai sensi dell´ art.13 del d.lgs. n.196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali). L´informativa è resa solo per il portale “PagaOnline della Regione Lazio” (identificato dal dominio https://pagaonline.regione.lazio.it/pagaonline/ di seguito anche solo “il Portale”) e non per altri siti web esterni, eventualmente consultati dall´utente tramite link presenti sulle pagine del sito stesso.

1. Titolare del trattamento dei dati

L’eventuale raccolta e trattamento dei dati all’interno del Portale sono effettuati dalla Regione Lazio in qualità di Titolare ai sensi dell’art. 28 del D.Lgs. 196/2003, fermo restando che il trattamento dei dati personali dei singoli utenti potrà essere svolto anche dalla LAZIOcrea S.p.A. (società in house e strumento operativo informatico della Regione Lazio) in qualità di responsabile esterno del trattamento dei dati della regione Lazio.

LAZIOcrea S.p.A. ha provveduto alla nomina di appositi incaricati ai sensi dell’art. 30 del Codice.

2. Finalità del trattamento

In particolare i dati da Voi forniti verranno trattati al fine di abilitare l’utente alla fruizione dei servizi on-line erogati attraverso il sito WEB del progetto nei limiti normativamente previsti ed in particolare per le seguenti finalità:

  1. consentire ai cittadini, imprese ed altri soggetti di eseguire pagamenti nei confronti della Pubblica Amministrazione;
  2. l’accesso alle varie sezioni del portale per trovare informazioni;
  3. consentire ai cittadini o ai liberi professionisti di effettuare il pagamento di una prestazione sanitaria prenotata presso il centro unico di prenotazione Regionale (ReCUP);

3. Luogo del trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo Portale hanno luogo presso la sede dell’Ente e/o presso la sede di LAZIOcrea S.p.A. e sono curati solo da personale tecnico incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. Nessun dato derivante dal servizio web viene diffuso, salvo nei casi espressamente previsti dalla legge. I dati personali eventualmente forniti dagli utenti sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

4. Tipi di dati trattati

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo Portale acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Portale, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Portale e per controllarne il corretto funzionamento e vengono conservati per il tempo strettamente necessario. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Portale.

Dati forniti volontariamente dall´utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi eventualmente indicati su questo Portale comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del Portale predisposte per particolari servizi a richiesta.

Facoltatività del conferimento dei dati: a parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali riportati in eventuali moduli di richiesta all’Ente. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Modalità del trattamento: i dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

5. Modalità del trattamento

Il trattamento dei dati personali comprende tutte le operazioni o complesso di operazioni, concernenti la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, la consultazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione dei dati, anche se non registrati in una banca dati in conformità all’art. 4 comma 1 lettera a) del Codice della privacy.
Il trattamento dei dati personali è effettuato per le finalità di cui sopra, in conformità a quanto stabilito dall’art. 11 del Codice sulla privacy, su supporto informatico, per mezzo di strumenti elettronici o comunque automatizzati, nel rispetto della normativa vigente in particolare in materia di riservatezza e sicurezza.

6. Natura del conferimento dei dati e conseguenza di un eventuale rifiuto al trattamento

Il conferimento dei Vostri dati personali è necessario per poter per fruire dei servizi offerti on-line rinvenibili all’interno del Portale; pertanto un eventuale rifiuto e la loro mancata indicazione comporta l’impossibilità di accedere e usufruire del servizio.
I dati saranno conservati in una forma che consenta l’identificazione dell’interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario alle finalità per le quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati conformemente a quanto previsto dagli obblighi di legge.

7. Comunicazione e diffusione dei dati personali

I dati da Voi conferiti potranno essere comunicati o portati a conoscenza di responsabili ed incaricati di altri soggetti pubblici o incaricati di un pubblico servizio, ove tale comunicazione sia necessaria per l’espletamento del servizio da Voi richiesto.
I dati personali non saranno oggetto di diffusione.

8. Diritti degli interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003).
Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.
Per l’esercizio dei diritti sopra elencati, gli interessati si potranno rivolgere al Responsabile esterno del Trattamento dei dati personali - la LAZIOcrea S.p.A. in persona del Presidente A.D. e legale rappresentante pro-tempore Dott. Massimiliano Raffa – al seguente indirizzo:

  • via e-mail, all’indirizzo: laziocrea@legalmail.it;
  • via fax al n. 06-51563604;
  • via posta alla LAZIOcrea S.p.A. – Ufficio Organo Amministrativo – via del Serafico, 107 00142 Roma

Con la presente informativa, ai sensi e per gli effetti degli artt. 13 e 122 del D.Lgs. 196/2003 ( “Codice in materia di protezione dei dati personali” – d’ora in avanti solo “Codice”) nonché in base a quanto previsto dal Provvedimento generale del Garante privacy “Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie” dell’8 maggio 2014 (doc. web 3118884), la Regione Lazio, Titolare del trattamento, fornisce agli utenti del sito www.regione.lazio.it alcune informazioni relative ai cookie utilizzati.

Cosa sono i 'cookie'

Cosa sono i 'cookie' Un “cookie” è un piccolo file di testo creato sul computer dell’utente al momento in cui questo accede ad un determinato sito, con lo scopo di immagazzinare e trasportare informazioni. I cookie sono inviati da un server web (che è il computer sul quale è in esecuzione il sito web visitato) al browser dell’utente (es. Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome ecc.) e memorizzati sul dispositivo di quest’ultimo; vengono quindi re-inviati al sito web al momento delle visite successive.
Nel corso della navigazione l’utente potrebbe ricevere sul suo dispositivo anche cookie di siti diversi (cosiddetti cookie di “terze parti” ) impostati direttamente da gestori di detti siti web e utilizzati per le finalità e secondo le modalità da questi definiti.

Tipologie di cookie utilizzate dal presente sito

Il sito www.regione.lazio.it utilizza cookie tecnici (di navigazione e di sessione) e include al proprio interno alcuni servizi forniti da terze parti che generano cookie memorizzati sul pc dell’utente. Tali servizi sono:

- GOOGLE ANALYTICS
Il servizio di GOOGLE ANALYTICS è utilizzato per il monitoraggio degli accessi al portale e per le relative modalità di utilizzo da parte dell’utente . Per prendere visione delle caratteristiche di tale servizio e delle specifiche in materia di privacy, si rimanda alla lettura dell’ informativa sulla privacy di Google Analytics

- ADDTHIS
Per la condivisione dei contenuti del portale sui social-network è utilizzato il servizio ADDTHIS. Per prendere visione delle caratteristiche tecniche di tale servizio e delle specifiche in materia di privacy, si rimanda alla lettura dell’ informativa sulla privacy di AddThis

- UTILIZZO DI SLIDESHARE e YOU TUBE
In alcune pagine del portale possono essere inserite delle presentazioni caricate all’interno della piattaforma SLIDESHARE e/o dei video e caricati sulla piattaforma YOU TUBE. Per prendere visione delle caratteristiche tecniche di tali servizi e delle specifiche in materia di privacy, si rimanda alla lettura dell’ informativa sulla privacy di SlideShare e dell’ informativa sulla privacy di YouTube.

È possibile negare il proprio consenso all’accettazione dei cookie sul proprio dispositivo, agendo sulle impostazioni del programma utilizzato dall’utente per la navigazione su Internet. La disattivazione dei cookie NON impedisce la navigazione del sito ma può influire sul funzionamento dei servizi di terze parti utilizzati all’interno dello stesso.

Contatti

Per informazioni e assistenza potete contattare il numero 800 89 45 45 operativo dal lunedý al venerdý dalle ore 8:00 alle ore 19:00.